Feed link

Stai cercando norme per

Amministrazione: Comune di Brenzone sul Garda

Regione Veneto

Utilizzo del materiale di scavo al di fuori del cantiere di produzione.
Riutilizzo del materiale nello stesso sito di produzione.
Nuove disposizioni per il sostegno e la riqualificazione del settore edilizio e modifica di leggi regionali in materia urbanistica ed edilizia
Modifiche alla legge regionale 23 aprile 2004, n. 11 “Norme per il governo del territorio” in materia di paesaggio
Modifica di leggi regionali in materia urbanistica ed edilizia
Istruzioni tecniche sulle misure preventive e protettive da predisporre negli edifici per l'accesso, il transito e l'esecuzione dei lavori di manutenzione in quota in condizioni di sicurezza (art. 79 bis L.R. 61/85). Approvazione
"Piano Casa" - Intervento regionale a sostegno del settore edilizio e per favorire l’utilizzo dell’edilizia sostenibile e modifiche alla legge regionale 12 luglio 2007, n. 16 in materia di barriere architettoniche.
Disciplina del fondo per le opere di urbanizzazione.
Nuovi criteri e modalità per la presentazione delle domande e per l'assegnazione dei contributi comunali e regionali destinati alle chiese e agli altri edifici religiosi.
Norme per il governo del territorio - piano di assetto per il territorio.
Disciplina del fondo per le opere di urbanizzazione.
Norme per l’assetto e l’uso del territorio

Regione Veneto

Disposizioni per l'applicazione della legislazione urbanistica regionale e modifiche alla legge regionale 23 aprile 2004, n. 11 "Norme per il governo del territorio".

Presidente della Repubblica

Regolamento recante la disciplina semplificata della gestione delle terre e rocce da scavo, ai sensi dell'articolo 8 del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 novembre 2014, n. 164.
Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia.
Approvazione del nuovo regolamento anagrafico della popolazione residente.

Stato Italiano

Ordinamento delle anagrafi della popolazione residente.

Corte di cassazione

Il deposito temporaneo può essere effettuato solo nel luogo di produzione del rifiuto, dovendosi per tale intendere, nella sua accezione più lata, quello che si trova nella disponibilità dell'impresa produttrice e nel quale gli stessi sono depositati, purché funzionalmente collegato al luogo di produzione.
La realizzazione di vasche per allevamento ittico, mediante escavazione del terreno, è soggetta al permesso di costruire.

Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA)

Linea guida sull'applicazione della disciplina per l'utilizzo delle terre e rocce da scavo