Decreto legislativo 26 marzo 2010 n. 59 e s.m.i. - Articolo 71 comma 6 lettera b) - quesito in materia di requisiti professionali per il commercio al dettaglio di prodotti del settore merceologico alimentare e per la somministrazione di alimenti e bevande – socio lavoratore con periodo scoperto da contribuzione INPS.
Decreto legislativo 26 marzo 2010 n. 59 e s.m.i.- Art. 71 commi 1-4 - Requisiti morali.
D.L. 13 settembre 2012, n. 158, convertito con legge 8 novembre 2012, n. 189 – Art. 7, comma 3-bis – Divieto di vendita di bevande alcoliche ai minori – Interpretazione della norma.
Lavanderia self-service. Fornitura di servizi aggiuntivi. Nomina del responsabile tecnico.
Decreto legislativo 26 marzo 2010 n. 59 articolo 71 comma 6 - Quesito in materia di requisiti professionali di accesso all'attività di vendita dei prodotti del settore alimentare e di somministrazione di alimenti e bevande – laurea “esperto giuridico agroalimentare” – Stage di Diritto Alimentare – 4° livello presso un pubblico esercizio.
Decreto legislativo 26 marzo 2010 n. 59 e s.m.i. – Articolo 71 comma 6 lettera b) – Quesito in merito alla qualificazione professionale per l’esercizio dell’attività di commercio al dettaglio di generi alimentari e per la somministrazione di alimenti e bevande – Aiuto cuoco 1° livello contratto FISM.
D. lgs. 26 marzo 2010 n. 59 - Art. 71 comma 6 lett. a) - Accesso ai corsi professionali per il commercio, la preparazione o la somministrazione degli alimenti – Requisiti
soggettivi.
Esercizio nella medesima sede delle attività di acconciatore ed estetista.
Decreto legislativo 6 agosto 2012, n. 147 – Modalità applicative SCIA.
Decreto legislativo 31 marzo 1998, n° 114, articolo 19 - Vendita a domicilio del consumatore.
Decreto legislativo 26 marzo 2010, n.59 - Articolo 71, comma 6, lettera c) - Quesito in materia di requisiti professionali per il commercio di prodotti alimentari e per la somministrazione di alimenti e bevande.
Chiarimenti su attività di operatore del massaggio.
Decreto legislativo 26 marzo 2010 n. 59 – Articolo 71, comma 6, lettera b) - Quesito in materia di requisiti professionali per il commercio di prodotti alimentari e per la somministrazione di alimenti e bevande
Quesito in materia di attività di caffetteria take away.
Queesito in materia di comunicazioni di variazione per il commercio in sede fissa.
Decreto legislativo 26 marzo 2010 n. 59 – quesito in materia di requisiti professionali per il commercio al dettaglio di prodotti del settore alimentare e per la somministrazione di alimenti e bevande – diploma professionale di “Tecnico dei servizi sociali”.
Decreto legislativo 26 marzo 2010 n. 459 e s.m.i. - Quesito in materia di requisiti professionali per il commercio al dettaglio di prodotti alimentari e per la somministrazione di alimenti e bevande – Attestato biennale di qualifica professionale “Addetto servizi all'impresa”.
Commercio su aree pubbliche – Richiesta parere.