Stai cercando norme per

Procedimento: Anagrafe degli animali d'affezione

Comune di Carpenedolo

Regione Lombardia

Regolamento di attuazione delle disposizioni di cui al Titolo VIII, Capo II, della l.r. 33/2009 recante norme relative alla tutela degli animali di affezione e prevenzione del randagismo.
O.M. 3 marzo 2009 sulla tutela dell'incolumità pubblica dell'aggressione dei cani: linee guida per l'organizzazione dei percorsi formativi per i proprietari dei cani.
Modifica del d.d.g. n. 7686 del 13 maggio 2003 «Linee guida in materia di interventi di sanita` pubblica per la prevenzione del fenomeno delle morsicature da cani».
Testo unico delle leggi regionali in materia di sanità

Regione Emilia Romagna

Recepimento dell'accordo sancito in data 24/01/2013 in sede di conferenza unificata in materia di identificazione e registrazione degli animali da affezione
Nuove norme per la tutela ed il controllo della popolazione canina e felina.

Stato Italiano

Legge quadro in materia di animali di affezione e prevenzione del randagismo.

Ministero della salute

Proroga dell'ordinanza contingibile e urgente 6 agosto 2013, come modificata dall'ordinanza 3 agosto 2015, concernente la tutela dell'incolumità pubblica dall'aggressione dei cani.
Ordinanza contingibile ed urgente concernente la tutela dell'incolumità pubblica dall'aggressione dei cani.
Adempimenti Asl conseguenti all'identificazione volontaria dei gatti e registrazione in anagrafe - riscontro nota prot. n. 0010/12/SP del 11/01/2012.
Chiarimenti in merito all'ordinanza ministeriale del 6 agosto 2008, concernente misure per l'identificazione e la registrazione della popolazione canina.
Proroga, con modifica, dell'ordinanza contingibile e urgente 6 agosto 2013 concernente la tutela dell'incolumità pubblica dall'aggressione dei cani.