Stai cercando norme per

Amministrazione: Comune di San Pellegrino Terme

Unione europea

Regolamento relativo alla composizione e all’etichettatura dei prodotti alimentari adatti alle persone intolleranti al glutine.
Regolamento (CE) n. 765/2008 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 9 luglio 2008 che pone norme in materia di accreditamento e vigilanza del mercato per quanto riguarda la commercializzazione dei prodotti e che abroga il regolamento (CEE) n. 339/93
Regolamento (CE) n. 282/2008 della Commissione, del 27 marzo 2008 , relativo ai materiali e agli oggetti di plastica riciclata destinati al contatto con gli alimenti e che modifica il regolamento (CE) n. 2023/2006
Modifica per quanto riguarda le collezioni di campioni e talune formalità relative al commercio di specie della flora e della fauna selvatiche, del regolamento (CE) n. 865/2006 recante modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 338/97 del Consiglio.
Direttiva comunitaria sulla prevenzione e la riduzione integrate dell’inquinamento.
Regolamento recante recante modifica del regolamento (CE) n. 829/2007 per quanto riguarda il periodo transitorio concesso per l'uso dei documenti commerciali e dei certificati sanitari che accompagnano i sottoprodotti di origine animale
Regolamento comunitario che modifica il regolamento (CE) n. 197/2006 per quanto concerne l'utilizzo di prodotti alimentari non più destinati al consumo umano e la proroga delle misure transitorie relative a tali prodotti alimentari
Direttiva comunitaria che istituisce un'infrastruttura per l'informazione territoriale nella Comunità europea (Inspire)
Regolamento (CE) n. 2023/2006 della Commissione, del 22 dicembre 2006 , sulle buone pratiche di fabbricazione dei materiali e degli oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari
Regolamento concernente la registrazione, la valutazione, l'autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH), che istituisce un'Agenzia europea per le sostanze chimiche, che modifica la direttiva 1999/45/CE e che abroga il regolamento (CEE) n. 793/93 del Consiglio e il
regolamento (CE) n. 1488/94 della Commissione, nonché la direttiva 76/769/CEE del Consiglio e le direttive della Commissione 91/155/CEE, 93/67/CEE, 93/105/CE e 2000/21/CE
Regolamento relativo all’applicazione degli articoli 87 e 88 del trattato agli aiuti d’importanza minore
Direttiva relativa alle macchine e che modifica la direttiva 95/16/CE (rifusione).
Modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 338/97 del Consiglio relativo alla protezione di specie della flora e della fauna selvatiche mediante il controllo del loro commercio.
Regolamento (CE) n. 1895/2005 della Commissione, del 18 novembre 2005, relativo alla restrizione dell’uso di alcuni derivati epossidici in materiali e oggetti destinati a entrare in contatto con prodotti alimentari
Regolamento comunitario sui criteri microbiologici applicabili ai prodotti alimentari
Norme sanitarie per la circolazione degli animali da circo tra gli Stati membri.
Direttiva comunitaria relativa al riconoscimento delle qualifiche professionali.
Regolamento comunitario che stabilisce requisiti per l’igiene dei mangimi (Testo rilevante ai fini del SEE)
Regolamento (CE) n. 1935/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 ottobre 2004 riguardante i materiali e gli oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari e che abroga le direttive 80/590/CEE e 89/109/CEE

Corte costituzionale

Dichiarazione di illegittimità costituzionale della legge della Regione Lombardia n. 6 del 2006, norme per l'insediamento e la gestione di centri di telefonia in sede fissa - "phone center"
Sentenza nel giudizio di legittimità costituzionale dell’art. 9, commi 12 e 13, in combinato disposto con l’art. 11, comma 3; dell’art. 19, comma 2, lettera b), numero 2, e dell’art. 10, comma 1, lettera d), entrambi in relazione all’art. 55, comma 1, lettera b), e all’art. 57, comma 1, lettere a) e b); dell’art. 27, comma 1, lettera e), numero 4, e dell’art. 33 della legge della Regione Lombardia 11 marzo 2005, n. 12 (Legge per il governo del territorio), promosso con ricorso del Presidente del Consiglio dei ministri, notificato il 16 maggio 2005, depositato in cancelleria il successivo 24 maggio 2005 ed iscritto al n. 62 del registro ricorsi 2005.

Corte di cassazione

Sentenza che stabilisce che il contrassegno invalidi, oltre ad essere strettamente personale e non vincolato ad uno specifico veicolo, è valido su tutto il territorio nazionale.

Amministrazione autonoma dei monopoli di stato

Individuazione del numero massimo di apparecchi da intrattenimento di cui all'articolo 110, commi 6 e 7, del T.U.L.P.S.
Distributori automatici di sigarette. Aggiornamento disposizioni operative.
Distributori automatici di sigarette; banca dati; modalità di istallazione - Attivazione istruttorie.

Corte dei conti

parere in ordine alla applicazione della riduzione del 50% dei diritti di segreteria, previsti dalla L. 604/62, riconosciuta alle ONLUS, anche alle cooperative sociali e consorzi,