Stai cercando norme per

Amministrazione: Comune di Lonato del Garda

Comune di Lonato del Garda

Regolamento per la disciplina del mercato agricolo comunale

Regione Lombardia

Rettifica allegati B e C al d.d.u.o. 22 luglio 2016, n. 7240 “Approvazione dell’avviso di avvio delle procedure di selezione, del fac-simile di bando pubblico e del fac-simile della domanda di partecipazione allo stesso per le assegnazioni di concessioni di posteggio nei mercati, nelle fiere e nei posteggi isolati”
Approvazione dell’avviso di avvio delle procedure di selezione, del fac-simile di bando pubblico e del fac-simile della domanda di partecipazione allo stesso per le assegnazioni di concessioni di aree pubbliche ai fini dell’esercizio di attività artigianali, di somministrazione di alimenti e bevande e di rivendita di quotidiani e periodici
Approvazione dell’avviso di avvio delle procedure di selezione, del fac-simile di bando pubblico e del fac-simile della domanda di partecipazione allo stesso per le assegnazioni di concessioni di posteggio nei mercati, nelle fiere e nei posteggi isolati
Disposizioni attuative della disciplina del commercio su aree pubbliche ai sensi dell’articolo 17, comma 2 della l.r. 2 febbraio 2010, n. 6 (testo unico delle leggi regionali in materia di commercio e fiere) e sostituzione delle dd.gg.rr. 3 dicembre 2008 n. 8570, 5 novembre 2009 n. 10615 e 13 gennaio 2010 n. 11003
Commercio su aree pubbliche: trasferimento in gestione dell’azienda o di un ramo di essa.
Definizione degli obiettivi di presenza e di sviluppo delle aree mercatali e del commercio in forma itinerante nel triennio 2013-2015 ai sensi dell’articolo 17, comma 1, della legge regionale 2 febbraio 2010, n. 6.
Comunicazioni in materia di somministrazione di alimenti e bevande, commercio all'ingrosso e commercio su aree pubbliche.
Applicazione dell’art. 31, comma 2 del d.l. 6 dicembre 2011 n. 201 convertito con legge 22 dicembre 2011 n. 214 e del decreto legislativo 6 agosto 2012 n.  147 concernenti le liberalizzazioni in materia di commercio.
Applicazione delle disposizioni in merito alla SCIA, ex art. 19 L. 241/90 e successive integrazioni e modifiche, ad attività che riguardano gli alimenti
Testo unico delle leggi regionali in materia di commercio e fiere
Secondo provvedimento attuativo dell’art. 4 della Legge Regionale n° 15/2000 in materia di disciplina al dettaglio su aree pubbliche - modifiche e integrazioni alla D.G.R. n° 8570/08
Riconoscimento dei mercati di valenza storica o di particolare pregio su aree pubbliche in attuazione della D.G.R. 20 febbraio 2009 n° VIII/8996

Stato Italiano

Riforma della disciplina relativa al settore del commercio, a norma dell'articolo 4, comma 4, della legge 15 marzo 1997, n. 59.

Ministero delle infrastrutture e dei trasporti

Normativa tecnica ed amministrativa relativa ai motoveicoli ad uso speciale ad uso negozio.

Ministero dello sviluppo economico

Commercio sulle aree pubbliche – Commi 1180 e 1181 della legge 27 dicembre 2017, n. 205 – Applicabilità ai produttori agricoli.
Quesito in materia di applicabilità ai produttori agricoli dell’articolo 16 del decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59.
Quesito in merito alla figura del preposto nelle attività di commercio su aree pubbliche del settore alimentare.
Commercio al dettaglio su aree pubbliche – Richiesta parere.
Attività di commercio sulle aree pubbliche – Quesito in merito alla legittimità di reintestazione di un’autorizzazione per commercio su posteggio.
Quesito in materia di commercio su aree pubbliche – Intesa Stato Regioni del 5 luglio 2012 – Posteggi temporaneamente non occupati
Quesito relativo a subingresso in attività di commercio su aree pubbliche da parte di società cooperativa sociale lNLUS.
Commercio su aree pubbliche – Subingresso - Validità contratto di trasferimento del ramo d’azienda.

Ministero dell'interno

Indicazioni tecniche di prevenzione incendi per l'installazione e la gestione di mercati su aree pubbliche con presenza di strutture fisse, rimovibili e autonegozi.

Conferenza unificata Stato-Regioni Stato-città-autonomie locali

Intesa ai sensi dell'articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131, sui criteri da applicare nelle procedure di selezione per l'assegnazione di posteggi su aree pubbliche, in attuazione dell'articolo 70, comma 5, del decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59, di recepimento della direttiva 2006/123/CE relativa ai servizi nel mercato interno.