Stai cercando norme per

Amministrazione: Comune di Stezzano

Agenzia delle Entrate

Modifiche al modello per la comunicazione dell’opzione relativa agli interventi di recupero del patrimonio edilizio, efficienza energetica, rischio sismico, impianti fotovoltaici e colonnine di ricarica, approvato con il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate dell’8 agosto 2020, e alle relative istruzioni. Approvazione delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica del modello di comunicazione
Detrazione per gli interventi finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti prevista dall’articolo 1, commi da 219 a 224 della legge 27 dicembre 2019 n. 160 (Legge di bilancio 2020)
Modalità di assolvimento dell’imposta di bollo per i contratti pubblici formati all’interno del MEPA, e gli allegati documenti redatti in formato elettronico firmati digitalmente. Articolo 3 del d.P.R. 26 ottobre 1972 n. 642.
Applicazione dell’imposta di bollo sul duplicato informatico di un documento amministrativo informatico prodotto in conformità alle
disposizioni del Codice dell’Amministrazione Digitale. Articolo 1, comma 1, della tariffa, parte prima, allegata al d.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642.
Applicazione dell’imposta di bollo alle attestazioni di deposito dei documenti allegati alla denuncia di opere edilizie in cemento armato. Articoli 2, 3, 4 della tariffa, parte prima, allegata al d.P.R. 26 ottobre 1972.
Imposta di bollo sul duplicato informatico di un documento amministrativo informatico prodotto in conformità alle disposizioni del Codice
dell’Amministrazione Digitale.
Imposta di bollo sull’istanza per occupazione di suolo pubblico finalizzata alla raccolta firme a sostegno di referendum, iniziative legislative popolari, petizioni ed istanze, nonché sulle relative autorizzazioni rilasciate dagli enti locali.
Regolarizzazione delle dichiarazioni con errori o presentate in ritardo. Ravvedimento operoso. Ulteriori chiarimenti rispetto al comunicato stampa del 18 dicembre 2015.
Assolvimento dell’imposta di bollo con modalità virtuale per gli atti e provvedimenti dei procedimenti arbitrali trasmessi con modalità telematiche
Questioni interpretative prospettate dal Coordinamento Nazionale dei Centri di Assistenza Fiscale e da altri soggetti.
Ravvedimento - Articolo 13, comma 1, lettera a-bis), del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 472 - Chiarimenti.

Agenzia delle Dogane

D.Lgs. n. 504/95, art. 29. comma 2. esercizi di vendita al minuto e di somministrazione di bevande alcoliche. Reintroduzione obbligo di denuncia e licenza fiscale. Ulteriori indirizzi applicativi.
D.Lgs. n. 504/95, art. 29, comma 2. Esercizi di vendita al minuto e di somministrazione di bevande alcoliche. Reintroduzione obbligo di denuncia e licenza fiscale. Ulteriori indirizzi applicativi.
D.Lgs n. 504/95, art. 29, comma 2. Esercizi di vendita di prodotti alcolici. Reintroduzione
D.Lgs. n. 504/95, art. 29, comma 2. Esercizi di vendita di prodotti alcolici. Reintroduzione dell'obbligo di denuncia fiscale. Indirizzi applicativi.
Legge 28 giugno 2019, n. 58, Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34, recante "Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi".
Determinazione che disciplina le modalità operative con cui l’Agenzia delle dogane e dei monopoli fornisce un applicativo per la messa a disposizione degli enti locali degli orari di funzionamento degli apparecchi previsti dall’articolo 110, comma 6, lettera b), del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, di cui al regio decreto 18 giugno 1931, n. 773 (apparecchi VLT), al fine di rendere effettive le norme degli enti locali che ne disciplinano l’orario, ovvero di monitorarne il rispetto e di irrogare le relative sanzioni.

Autorità nazionale anticorruzione (ANAC)

Approvazione in via definitiva del Piano Nazionale Anticorruzione 2019
Modificazione ed integrazione della Delibera n. 241 del 8 marzo 2017 “Linee guida recanti indicazioni sull’attuazione dell’art. 14 del d.lgs. 33/2013 «Obblighi di pubblicazione concernenti i titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo e i titolari di incarichi dirigenziali» come modificato dall’art. 13 del d.lgs. 97/2016.” relativamente all’”Assemblea dei Sindaci” e al “Consiglio provinciale”
Sospensione dell’efficacia della delibera n. 241/2017 limitatamente alle indicazioni relative all'applicazione dell’art. 14 co. 1 lett. c) ed f) del d.lgs. 33/2013 per tutti i dirigenti pubblici, compresi quelli del SSN.
Linee guida recanti indicazioni sull'attuazione dell’art. 14 del d.lgs. 33/2013 «Obblighi di pubblicazione concernenti i titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo e i titolari di incarichi dirigenziali» come modificato dall'art. 13 del d.lgs. 97/2016.
LINEE GUIDA RECANTI INDICAZIONI OPERATIVE AI FINI DELLA DEFINIZIONE DELLE ESCLUSIONI E DEI LIMITI ALL'ACCESSO CIVICO DI CUI ALL’ART. 5 CO. 2 DEL D.LGS. 33/2013
Art. 5- bis, comma 6, del d.lgs. n. 33 del 14/03/2013 recante «Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni».
Costituzione del nuovo Elenco degli avvocati per la rappresentanza e difesa in giudizio delle società del Gruppo Equitalia – rispetto dei principi di parità di trattamento, non discriminazione, proporzionalità e trasparenza di cui all’art. 4 del d.lgs. n. 50 del 2016 –- richiesta di parere.
Indicazione alle amministrazioni pubbliche di cui all'art. 1, comma 2, Decreto legislativo 30/03/2001, n.165 sull'assolvimento degli obblighi di pubblicazione e di trasmissione delle informazioni all'Autorità Nazionale Anticorruzione, ai sensi dell'art.1, comm. 32 della Legge 190/2012, come aggiornato dall'art. 8, comm. 2 della Legge 69/2015.
Linee guida per l’attuazione della normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza da parte delle società e degli enti di diritto privato controllati e partecipati dalle pubbliche amministrazioni e degli enti pubblici economici

Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (ARERA)

Disposizioni in materia di trasparenza nel servizio di gestione dei rifiuti urbani e assimilati
Modalità applicative del bonus sociale idrico per gli utenti domestici economicamente disagiati.
Approvazione del testo integrato delle modalità applicative del bonus sociale idrico per la fornitura di acqua agli utenti domestici economicamente disagiati.

Azienda di Tutela e della Salute Bergamo (ATS)

Trasmissione linee di indirizzo per l'applicazione, nell'ambito delle manifestazione temporanee, della normativa comunitaria sulla sicurezza alimentare.