Sentenza in merito all'accesso civico e accesso agli atti negli appalti.
La sentenza ritiene che nella DIA l’obbligo di pagamento degli oneri di urbanizzazione sorge sin dalla presentazione della denuncia e, pertanto, la quantificazione del relativo debito deve conformarsi alle tariffe vigenti a tale momento, senza che possano assumere rilevanza (ai fini di un eventuale conguaglio) le tariffe approvate nelle more della scadenza del termine assegnato al comune per l’esercizio del potere inibitorio.
Quesito di alcuni problemi applicativi dell'articolo 17-bis della Legge 7 agosto 1990 n. 241 introdotto dall'articolo 3 della Legge 7 agosto 2015 n. 124.
Sentenza che sancisce che non è necessario una autorizzazione amministrativa per costruire un campo di calcetto.
Differenze tra attività di fisioterapista e fisiatra.
Schema di regolamento ministeriale recante disciplina del gioco del bingo con partecipazione a distanza.
Sentenza che equipara la somministrazione nei pubblici esercizi e nei circoli privati.
Sentenza che stabilisce che il bando di concorso indetto da un comune deve essere pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.
Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica per la collocazione di due dissuasori di sosta.
Definizione dei limiti alla potestà comunale per la localizzazione delle antenne per impianti di teleradiocomunicazioni.
Abolite le distanze fra impianti di distribuzione di carburante.
Sentenza che liberalizza l'attività di edicola.
Il trasferimento della farmacia deve essere situato in modo da soddisfare le esigenze degli abitanti della zona.
Sentenza che chiarisce che non è necessario allegare copia del documento di identità ad un'istanza firmata digitalmente.
Sentenza relativa all'attività di noleggio con conducente che stabilisce l'obbligo della disponibilità di una rimessa ubicata nel territorio del Comune che ha rilasciato il titolo autorizzativo.
DIA, il Comune non può rispondere oltre il termine dei 30 giorni.
Sentenza in merito alla liberalizzazione degli orari delle farmacie.
Sentenza in merito all'attività di autolavaggio.
Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica per l’annullamento dell’ordinanza nella parte in cui gli ha imposto il pagamento della tassa per occupazione di suolo pubblico (TOSAP).
Provvedimento di fiscalizzazione dell’illecito edilizio: revoca del sequestro e versamento della somma stabilita dal Comune.